..
Comunicati
..
10.04.17
L'impegno di Mezzovico-Vira in aiuto alle popolazioni bisogne per l'acqua
..

 

I Comuni della Svizzera italiana con Helvetas per l’acqua in Nepal

Con una donazione complessiva di 9'400.- franchi a Helvetas, i Comuni di Balerna, Bregaglia, Comano, Gambarogno e Mezzovico-Vira hanno sostenuto nel 2016 il progetto per l’acqua e l’igiene realizzato in Nepal da Helvetas, organizzazione svizzera per la cooperazione allo sviluppo.

Con i fondi raccolti è stato possibile realizzare un piano generale di utilizzo dell’acqua per un intero comune, a beneficio di circa 700 persone.

In Nepal, primo paese partner di Helvetas, meno della metà dei nuclei domestici dispone di un accesso sicuro all’acqua. Nelle regioni di montagna nell’Ovest del paese, dove interviene il progetto, la percentuale si riduce al 20%. Spesso l’acqua disponibile è comunque di qualità incerta: ogni anno 13‘000 bambini sotto i cinque anni muoiono a causa di malattie gastro-intestinali dovute al consumo di acqua sporca. Inoltre, per più di sei mesi all‘anno la maggioranza delle contadine e dei contadini è costretta a confrontarsi con la carenza idrica, che spesso causa conflitti per l’utilizzo.

Per questo motivo Helvetas ha lanciato un progetto che punta a migliorare le condizioni di vita della popolazione locale attraverso un miglior accesso all’acqua pulita e all’igiene. Per ottenere ciò si accompagnano le autorità comunali interessate, la popolazione dei villaggi e il settore privato locale in modo da elaborare piani generali di utilizzo dell’acqua, costruire impianti idrici adatti al contesto e favorire la costruzione di latrine domestiche. Dal 2001, anno di inizio del progetto, sono stati realizzati oltre 300 impianti idrici e igienici in collaborazione con oltre 70 autorità comunali. In questo modo circa 120'000 persone hanno potuto beneficiare di acqua pulita e igiene nei propri villaggi.

Nel 2016 il prezioso contributo dei Comuni di Balerna, Bregaglia, Comano, Gambarogno e Mezzovico-Vira ha reso possibile un miglioramento concreto della vita di un intero comune nepalese, a beneficio di circa 700 persone. Inoltre, esso costituisce una forma di partenariato che Helvetas vuole promuovere sia in Svizzera sia nei paesi di intervento, per il quale tutti gli attori coinvolti sono importanti e necessari al raggiungimento degli obiettivi stabiliti.

 

..
..
Ritorna
..