La realtà territoriale di Mezzovico-Vira è caratterizzata da una separazione in 4 comparti delimitati in modo alquanto netto: la fascia del fondovalle occupata dalle infrastrutture del traffico internazionale (autostrada e ferrovia) e da insediamenti industriali; la fascia agricola intermedia, sul versante destro che separa la zona industriale da quella residenziale sovrastante; la fascia collinare residenziale, edificata al di fuori dei nuclei tradizionali con maggiore intensità negli ultimi anni, con i ronchi a fare da elemento di contorno; la fascia montana, in ampia parte boscata e in cui sono presenti nelle aree aperte parecchi stabili rustici, come pure superfici di alpeggio.

Il Comune si colloca geograficamente sull'asse autostradale e ferroviario del San Gottardo, al limite nord del comparto urbano luganese, di cui funzionalmente fa parte con un ruolo produttivo di carattere regionale, riconosciuto peraltro anche dal Piano direttore e, nel contempo, gravita pure sul Bellinzonese. Questa sua posizione è all'origine di gran parte dei benefici economici come pure dei problemi ambientali rilevabili sul suo territorio.

Lungo il tracciato della via principale, che attraversa a sud-est il Comune, il nucleo più antico del villaggio di Mezzovico si congiunge con quello del piccolo agglomerato di Vira. Nelle due strutture particolarmente compatte sono raggruppate vecchie case contadine, rustici aggregati in schiere parallele oppure perpendicolari al pendio, che racchiudono con un fronte lineare lo spazio esterno verso la strada.  Attorno si estende la disposizione quasi puntiforme dei singoli edifici, piccole schiere o isolati di epoca diversa che si alternano nella ricca trama di vicoli, scalinate, sottoportici, slarghi a carattere di piazze, orti e giardini.
..
Fra gli obbiettivi-cardine del PR in vigore dal 1999, figura quello del miglioramento della qualità di vita. Con questo il Comune ha inteso e intende conferire una nuova immagine di riferimento e a misura d'uomo ai diversi comparti residenziali del Comune, con particolare attenzione all'assetto degli spazi pubblici, alla fruizione delle aree di svago, ai collegamenti fra i diversi comparti e le zone di riduzione dei carichi ambientali e alla dotazione di servizi di interesse pubblico. In questo contesto un importante contributo è atteso dalla valorizzazione dei nuclei tradizionali – oggetto di interventi di rigualifica delle principali piazze a Mezzovico e in tempi più recenti a Vira – come pure delle componenti naturalistiche e paesaggistiche.

Il Comune intende altresì continuare a sostenere uno sviluppo sopratutto qualitativo del comparto industriale del fondovalle, la cui dinamica è sempre stata punto forte nell'evoluzione territoriale del paese.

Tutte le immagini

.. .. ..
..

© Comune di Mezzovico-Vira

..
.. .. ..